Vedere le balene a Tadoussac

Pronti a salire sullo Zodiac

Il motivo principale per visitare Tadoussac è la certezza di vedere le balene.

Non capita spesso di poter vedere questi enormi mammiferi nel proprio ambiente naturale, ma nei pressi di questo piccolo villaggio non è difficile scorgerli, infatti durante l’estate moltissime balene popolano il fiume St. Lawrence. 

Ti voglio quindi trasmettere un po’ di emozioni parlandoti di quella volta che ho potuto vedere le balene a Tadoussac, in Canada, augurandomi che possa farlo anche tu. 


Durante le due settimane di vacanza in Canada con i miei amici ho percorso più di 2.600 km in auto e il tragitto più lungo è stato proprio per raggiungere Tadoussac, un piccolo villaggio che sorge alla confluenza tra i fiumi Saguenay e St. Lawrence. 

Abbiamo infatti guidato quasi 8 ore percorrendo ben 700 km da Ottawa con la sola intenzione di riuscire a osservare questi cetacei.

Suv Ford Canada
Il mezzo che ci ha portato a spasso per il Canada

Più breve invece è la distanza da Quebec City (3 ore), dove generalmente si parte per raggiungere Tadoussac.

L'attraversamento del Saguenay
Non c’è un ponte che collega Tadoussac a Baie-Sainte-Catherine ma un servizio di traghetti gratuito e funzionante 24 ore su 24

L’escursione in barca per vedere le balene

Moltissime compagnie organizzano escursioni di ogni tipo per vivere l’esperienza del whale watching. Noi ci siamo affidati a Otis Excursions, per un’escursione a bordo di uno Zodiac, un gommone veloce che può portare un massimo di 24 passeggeri.

La nostra escursione, della durata di 2 ore circa, è iniziata con una leggera pioggia fredda che ci ha accolto alla piccola marina di Tadoussac, dove lo staff ci ha dato qualche informazione e ci ha fornito degli indumenti impermeabili per proteggerci da eventuali schizzi d’acqua.

Sullo Zodiac a largo di Tadoussac
Quando siamo partiti pioveva e faceva freddo, ma per fortuna il tempo è migliorato durante l’escursione

Una volta imbarcati siamo partiti a gran velocità per raggiungere il largo alla ricerca di questi enormi mammiferi e di tutte le altre specie marine cha abitano queste acque.

Fortunatamente non è passato molto tempo per sentire il primo dei molti sbuffi che precedono la pinna emergere dall’acqua.

Una balena nel parco marino di Saguenay nei pressi di Tadoussac
Una balena nel parco marino di Saguenay nei pressi di Tadoussac

Durante l’escursione siamo riusciti a vedere, oltre a differenti esemplari di balena, anche una coppia di beluga, alcuni delfini e delle simpatiche foche che ci hanno accompagnato per diversi tratti.


Vedere le balene dalla terraferma

Il pomeriggio del giorno successivo, io e i miei amici abbiamo deciso di fare una corsa. Grandi appassionati di running, abbiamo indossato le scarpe sportive e siamo partiti dal nostro campeggio, qualche km più a nord di Tadoussac.

Seguendo un sentiero siamo arrivati alle porte del Centre d’interprétation et d’observation de Cap-de-Bon-Désir, del quale abbiamo scoperto l’esistenza proprio in quel momento.

Nonostante la tarda ora (il centro stava per chiudere) abbiamo deciso di entrarvi e, con immenso stupore, abbiamo raggiunto gli scogli da dove siamo riusciti a vedere decine di balene passare vicinissimo alla riva.

Purtroppo non avevamo smartphone per poter riprendere quello che stavamo vedendo: decine di balene in pochi minuti vicinissime alla riva.

Il Centre d’interprétation et d’observation de Cap-de-Bon-Désir dista soli 30 km da Tadoussac, nei mesi estivi è aperto dalle 9 alle 18 e l’ingresso costa 7,80$.


Cosa portare durante l’escursione

Sullo Zodiac non è possibile portare zaini e, come ti ho detto in precedenza, ti verrà fornito un completo impermeabile. Per questo motivo vestiti con abiti comodi e caldi e scarpe da ginnastica.

Per proteggerti dal vento freddo è consigliabile indossare una berretta e un paio di guanti anche durante i mesi estivi.

Da non dimenticare assolutamente è la macchina fotografica con la quale fotografare le balene, meglio se provvista di un buono zoom, infatti le barche non possono avvicinarsi troppo agli animali per motivi di sicurezza.


Spero che tu abbia trovato quello che stavi cercando leggendo questo articolo, se hai delle domande o vuoi parlarmi della tua esperienza scrivimi nei commenti, sarò felice di leggerli.

Lascia un commento